03/09/2019. OTTIMA PRESTAZIONE DEI PILOTI MOTOREX NELL'ITALIANO PRESTIGE.

A Ponte a Egola (PI), per la quinta prova dell’Italiano Prestige, Nicholas Lapucci #211 (Team Steels Dr Jack Fly over) conclude secondo assoluto nella Elite; ad una prova dal termine è quinto assoluto nella classifica generale 
Grande prova anche per Morgan Lesiardo #44 (Team KTM Racestore MX2 Max Bart); il pilota lombardo vince gara 2 e conquista il terzo gradino del podio della MX2 Elite. Per lui, ottimo terzo posto anche nella Supercampione.
L’ultima prova del torneo si disputerà il 5 e 6 Ottobre a Castel San Pietro (BO).

26/08/2019 JORGE PRADO VINCE IL TITOLO MX2

Sulla storica pista di Uddevalla, 80 Km a Nord di Goteborg, Jorge Prado (Red Bull KTM Factory Racing MX2) è matematicamente Campione del Mondo MX2 con due GP d’anticipo; è il secondo titolo consecutivo per lo spagnolo, per KTM è l’undicesimo titolo in MX2 dalla ‘nascita’ della categoria nel 2004: undici volte in sedici stagioni.

In particolare la squadra guidata da Claudio De Carli ha raggiunto, con il successo di Prado, il dodicesimo titolo iridato, con il primo vinto da Alessio ‘Chicco’ Chiodi nel 1997, poi i nove titoli di Antonio Cairoli, e i due titoli di Jorge Prado.


 

19/08/2019. MONDIALE CROSS, PRADO OTTIENE LA TRENTESIMA VITTORIA CONSECUTIVA IN MX2.

A Imola, nel mitico Autodromo Enzo e Dino Ferrari, Il nostro Jorge Prado (Ktm) ottiene la trentesima vittoria consecutiva con prestazioni perfette sin dal sabato (miglior tempo nelle cronometrate, primo posto nella manche di qualifica e vittoria in entrambe le manche) e mette una ipoteca sul titolo MX2. Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) è ottimo secondo. 

Al successo di Prado si è aggiunta per KTM la vittoria di Glenn Coldenhoff in MXGP.

#RaceProven MOTOREX - Oil of Switzerland

(Photo Credits: KTM Images/Ray Archer)


 

05/08/2019 I PILOTI MOTOREX DOMINANO IL ROMANIACS 2019.

Durissimo, quanto affascinante, evento a metà tra rally ed enduro estremo, il Red Bull Romaniacs è nato da una idea di Martin Freinademetz, fenomeno dello snowboard, e si tiene ogni anno a Sibiu, in Romania.

Prova ufficiale del Mondiale Enduro Super Series, il famosissimo evento, quest’anno alla sedicesima edizione, richiede un impegno fisico importante e impegna i piloti iscritti (450) per sei-otto ore al giorno per cinque giorni.

L’edizione 2019 di questa straordinaria gara è stata appannaggio dei piloti Motorex che hanno conquistato l’intero podio e ben sette delle prime dieci piazze. Incerta sino all’ultimo minuto come da tradizione, la vittoria è andata a Manuel Lettenbichler (KTM) che vince il Romaniacs per la prima volta, dieci anni dopo la vittoria del padre Andreas, e passa al comando del Mondiale Enduro Super Series.

  1. Manuel Lettenbichler, (KTM) – MOTOREX
  2. Alfredo Gomez, (Husqvarna) – MOTOREX
  3. Graham Jarvis, (Husqvarna) – MOTOREX
  4. Taddy Blazusiak, (KTM) – MOTOREX
  5. Jonny Walker, (KTM) – MOTOREX
  6. Billy Bolt, (Husqvarna) – MOTOREX

10. Josep Garcia,  (KTM) – MOTOREX

 


 

Sottocategorie

Legetøj og BørnetøjTurtle