09/01/2020. NICOLA DUTTO CONCLUDE LA SECONDA TAPPA DELLA AFRICA ECO RACE.

Il nostro Nicola Dutto, pilota  paraplegico che gareggia a livello internazionale con i normodotati, ha concluso con successo i primi due giorni della complicata competizione Africa Eco Race. 
Lo scorso martedì è iniziata la dodicesima edizione del rally raid con la prima tappa a Tanger che prevedeva un percorso di 23km. Nicola e il suo team lo hanno superato senza problemi ottenendo la 19esima posizione su 73 partecipanti.
La seconda prova speciale, lunga 329,47km, prevedeva la partenza da Tarda e l’arrivo a Mhamid. Il pilota cuneese dopo 5 ore e 25 minuti di gara ha concluso lo stage piazzandosi in 30esima posizione.
Dopo le prime due prove speciali Nicola si trova in 25esima posizione su 73 partecipanti nella classifica generale, oggi si disputerà la terza gara, da Mhamid ad Assa, un percorso lungo 497,44km.

07/01/2020. DAKAR: DUE PILOTI MOTOREX SUL PODIO DELLA TAPPA 2.

I piloti MOTOREX Sam Sunderland (KTM) e Pablo Quintanilla (Husqvarna) salgono sul podio della seconda tappa della Dakar 2020 e detengono il primo e secondo posto della classifica generale. 

Giornata difficile invece per Laia Sanz: la spagnola della Gas Gas è caduta nella prima parte del tratto selettivo perdendo una ventina di minuti. Buona, invece, la gara degli italiani, con Maurizio Gerini migliore degli azzurri, oggi 23º, seguito in 28ª posizione da Jacopo Cerutti. I due piloti Husqvarna occupano al momento la 27º e 50ª posizione assoluta.

 


 

 

07/01/2020. PODIO TUTTO MOTOREX AL FIM SUPERENDURO WORLD CHAMPIONSHIP.

Taddy Blazusiak (KTM) ha dominato il secondo round del Campionato mondiale FIM SuperEnduro, che si è tenuto presso la Sachsen Arena in Germania,vincendo tutte e tre le gare.
Lo hanno seguito sul podio fli altri piloti MOTOREX, Billy Bolt (Husqvarna) e Jonny Walker (KTM); buona prestazione anche per Alfredo Gomez (Husqvarna) e Blake Gutzeit (Husqvarna) rispettivamente quatro e quinto.
Il percorso era piutoosto comnplicato, con tronchi multipli e giardini rocciosi, ed ha richiesto la massima attenzione per garantire un buon risultato.
Taddy Blazusiak: "Sono al settimo cielo, è stata una notte così meravigliosa. Tutte le gare sono andate davvero bene oggi e sono andate a posto. Devi comunque guadagnare i tuoi risultati e sapevo che questo round sarebbe stato difficile. Con una traccia come questa non puoi semplicemente sprintare il tutto o commetterai errori, quindi sapevo che se fossi rimasto coerente avrebbe pagato. Il mio piano era di stare al sicuro e guidare fino al limite della moto con il minimo di errori. Sono davvero felice di andare al terzo round con il comando in campionato. La Spagna è come una seconda gara di casa per me, quindi spero di poter fare la stessa cosa lì e venire via con un'altra vittoria.”

17/12/19. APERTE LE ISCRIZIONI PER IL TROFEO ENDURO KTM 2020.

Il Trofeo Enduro KTM si presenta al 2020 confermando la sua formula vincente, e introduce alcuni ritocchi per migliorarsi ulteriormente.
L’edizione 2020 rappresenta un traguardo importante per il Trofeo, in quanto si celebrano i 15 anni di vita dell’evento nato nel lontano 2006 e cresciuto negli anni fino a diventare una realtà sportiva di riferimento nel panorama nazionale, così importante da meritare la supervisione diretta della F.M.I. e capace di far segnare record su record di partecipazione, che ha raggiunto nel 2019 gli oltre 300 piloti mediamente iscritti ad ogni gara.
Per la stagione alle porte, il Trofeo Enduro KTM continuerà a combinare gare intense e ben organizzate a un clima di familiarità e di festa nel paddock. Poche ma interessanti le novità introdotte nel regolamento, tra le quali si segnala l’inserimento di una classe dedicata ai sempre più numerosi e agguerriti “Over 48”, che potranno confrontarsi tra loro ancor più ad armi pari. Il cronometraggio verrà affidato a transponder, a conferma di contenuti sempre più professionali anche dal lato agonistico.
Ma il Trofeo non dimentica certo la sua vocazione ricreativa e aggregativa, come dimostrano le cinque tappe del calendario: tutte location note per le caratteristiche off-road e anche paesaggisticamente bellissime: start a Cortona (AR) e chiusura a Bibione (VE), con in mezzo il tanto atteso ritorno della tappa all’Isola d’Elba che si disputerà, come da tradizione, nel weekend di Pasqua.
Aggiornato il ricchissimo Kit Ready To Race, che ha fissato nuovi riferimenti per qualità e quantità del materiale a corredo. Nuova la maglia gara abbinata alle grafiche KTM MY20, che vedranno il loro “battesimo del fuoco” appunto il 29 marzo a Cortona.
Il calendario, le informazioni utili e la modulistica per l’iscrizione al Trofeo Enduro KTM edizione 2020 sono già disponibili sul sito trofeoenduroktm.it.

Sottocategorie

Legetøj og BørnetøjTurtle