01/12/2020. NEL 2021 IL TEAM BOANO SARA' CON TM!

Jarno Boano racconta in una intervista esclusiva con Motorsprint, in edicola oggi, il passaggio della sua squadra alla TM Racing con cui nel 2021 inizierà una collaborazione a lungo termine con l’obiettivo di aggiungere altri titoli mondiali.
Oltre a Deny Philippaerts e Davide Soreca Boano punterà su un team di giovani. In E1 avremo un pilota di primissimo piano ritornerà nella squadra. In E2 Wil Ruprecht, mentre Lorenzo Macoritto e Matteo Pavoni correranno nella Junior. Per il Team B sono ancora in corso delle trattative, ma di sicuro ci sarà il sammarinese Thomas Marini”.
Vi anticipiamo la prima domanda dell'intervista di Dario Agrati, in cui Jarno racconta i motivi che lo hanno portato a questa scelta.
“All’interno del mondo dell’enduro che già nei primi mesi dell’anno e durante il lockdown era già rivolto al futuro anch’io ho fatto le mie riflessioni e i miei programmi. A metà settembre mi hanno chiamato da TM Racing chiedendomi se ero disponibile ad un incontro per parlare di un progetto. Così ho deciso di andare a Pesaro per sentire di cosa si trattava. Gastone Serafini e Roberto Aloi (rispettivamente titolare TM e nuovo International Sales Manager) mi hanno illustrato i programmi di TM Racing per i prossimi anni, chiedendomi, in modo convincente, se volevo farne parte e facendomi capire che l’esperienza che ho maturato in questo mondo, prima come pilota e poi come manager, era quello che loro cercavano. Così, dopo aver avvertito la Beta, ho deciso di accettare la sfida e passare alla TM. Chi mi conosce bene sa che più la salita è impegnativa, più io, e con me tutta la mia squadra, ho sempre dato il massimo per raggiungere l’obbiettivo. Questa filosofia di vita l’ho imparata prima come pilota, poi da team manager perché prima di ogni risultato occorre sempre portare la moto in parco chiuso, poi si vedrà! L’ha sempre detto Chicco Muraglia, mio grande maestro e da anni nostro technical coach!”.

16/11/2020. ANCORA UN WEEKEND DI PODI PER I PILOTI MOTOREX IN MOTOGP.

Nel round 14 della MotoGP corso a Valencia ieri, i piloti #motorex del Red Bull Ktm Factory Racing hanno occupato i podi di tuttte e tre le classi.  
Nella classe regina Pol Espargaro si è guadagnato il suo quinto podio MotoGP dell'anno (e il secondo consecutivo) guidando al meglio la sua KTM RC16 fino a chiudere con un  ottimo terzo posto.
In Moto2 Jorge Martin ha ottenuto una fantastica vittoria, mentre Raul Fernandez ha chiuso con il terzo posto in Moto3,

 
 

02/11/2020. CAIROLI TORNA ALLA VITTORIA IN TRENTINO.

Il nostro Tony Cairoli (KTM) torna alla vittoria nel sedicesimo e terzultimo GP stagionale, GP del Trentino, disputato sul circuito ‘Ciclamino’ di Pietramurata, nella splendida cornice dolomitica. Primo di tre GP di fila in otto giorni, che porteranno alla conclusione del campionato 2020. Clement Desalle (Kawasaki) chiude sul terzo gradino del podio.

Anche in MX2 ottima giornata per i pioti #motorex con Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) e Tom Vialle (KTM)

 


 

23/10/2020. EUROPEO ENDURO. GUADAGNINI CHIUDE SECONDO.

Ultimo atto del Campionato Europeo sulla pista di Lommel. Nelle qualifiche il pilota #motorex Mattia Guadagni (Team Maddii Racing Husqvarna) trova subito il giusto feeling con la sabbia belga e fa segnare il secondo miglior tempo.

Al via di gara 1 Mattia è velocissimo alla partenza e si porta subito a ridosso del leader e suo avversario in classifica Benistant, Guadagnini nei primi giri segue il suo antagonista e poi si porta in testa e vince con un largo vantaggio. 

Nella seconda manche Guadagnini non riesce a partire bene perdendo diverse posizioni, durante la sua rimonta è vittima di una bruttissima caduta; trasportato al centro medico riporta fortunatamente solo delle forti contusioni alle gambe. 

Nonostante la caduta Matti chiude il Campionato Europeo con la medaglia d’argento.

Marco Maddii:”Non si voleva concludere così il campionato con una brutta caduta fortunatamente senza conseguenze, Mattia è stato bravissimo ha vinto diversi Gp e tante manche, l’unico errore è stato lo zero di Mantova, primo anno in 250 e lottare per il titolo ci riempie di soddisfazioni. 


 

Sottocategorie

Legetøj og BørnetøjTurtle